salta ai contenuti

Pro 3 Programmazione triennale

Ministero Istruzione Università Ricerca

  • Anno ripartizione fondo per la programmazione(D.M.506/2007):
  • 2009

Area di Attività E

Il fabbisogno di personale docente e non docente sia a tempo determinato che indeterminato, ivi compreso il ricorso alla mobilità

Di seguito vengono proposti gli indicatori previsti per l'area di attività E.
Per accedere ai dati relativi cliccare in corrispondenza del relativo indicatore.


e1 - Proporzione dei costi del personale (di ruolo e non) rispetto alle entrate di bilancio

Numeratore     »  Costo del personale (di ruolo e non) per l'Ateneo nell' anno t (valori espressi in euro)
Denominatore  » Entrate di bilancio complessive, al netto di quelle in conto capitale e per partite di giro nell'anno t (valori espressi in euro)



(Dettagli Archivi »)

Dati numeratore

Archivio di riferimento:
Universita' statali
Fonte dei dati: PROPER- DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Il Costo del personale per un dato anno e' dato dalla somma delle "Spese per Assegni Fissi al Personale di Ruolo" e delle "Spese per assegni fissi al Personale a Tempo Determinato", con riferimento sia al personale docente che non docente, cosi' come indicato nel sito PROPER nell'anno di riferimento. Gli oneri stimati (37,7%) sono inclusi nel calcolo del totale.

Universita' non statali
Fonte dei dati: Per gli anni 2004/2005/2006 vengono utilizzati, con la stessa logica sopra indicata, i dati rilevati ai fini dell'erogazione dei contributi previsti dalla legge n. 243/1991.
A decorrere dal 2007 verranno presi in considerazione i corrispondenti dati della rilevazione relativa all'omogenea redazione dei conti consuntivi (Modello G).

Per l'Ateneo I.U.S.S. - PAVIA il dato e' determinato in base a:
Omogenea redazione conti consuntivi (pagamenti competenza + residui dell'anno di riferimento)
anno 2005 (1000 "Risorse umane"),
anno 2006 (S111 "Competenze fisse personale a tempo indeterminato" + S121 "Competenza fisse personale a tempo determinato" + S141 "Contributi obbligatori per il personale")


Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi

Dati denominatore

Archivio di riferimento:
Università statali Fonte dei dati:
Omogenea redazione conti consuntivi (riscossioni competenza + residui dell’anno di riferimento) - valori in migliaia di euro) anni 2004, 2005, 2006.
anni 2004-2005 (vecchio schema omogenea redazione):
TTTT (Totale entrate) - 4000 (Partite di giro) - 1500 (alienazione beni patrimoniali) - 1600 (prestiti) – 2200 (Trasferimenti per investimenti dallo Stato) – 2400 (Trasferimenti per investimenti da altri soggetti)

anno 2006 (nuovo schema omogenea redazione):
TOTALE (Totale entrate)-E600 (Partite di giro) - E400 (alienazione beni patrimoniali) - E500 (prestiti) – E330 (Entrate da trasferimenti per investimento dallo Stato) – E340 (Entrate da trasferimenti per investimenti da altri soggetti)

Università non statali
Fonte dei dati: Per gli anni 2004/2005/2006 vengono utilizzate le entrate totali rilevate ai fini dell’erogazione dei contributi previsti dalla legge n. 243/1991. A decorrere dal 2007 verranno prese in considerazione le entrate totali (Modello G) al netto delle voci E330-E340-E400-E500-E600 rilevate con l’omogenea redazione dei conti consuntivi.
Data rilevazione dei dati: 31/12/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi



e2 - Proporzione dei punti organico utilizzati per assunzioni di professori ordinari e associati precedentemente non appartenenti all'Ateneo

Numeratore     »  Punti organico utilizzati per l'assunzione di professori ordinari e associati dall'Ateneo nell'anno t, precedentemente non appartenenti allo stesso Ateneo
Denominatore  » Punti organico complessivamente utilizzati dall'Ateneo nell'anno t



(Dettagli Archivi »)

Dati numeratore

Archivio di riferimento:
Universita' statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Per il calcolo dell'anno t vengono considerati i punti organico relativi a professori ordinari e associati che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo.

Universita' non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006
Per il calcolo dell'anno t vengono considerati i professori ordinari e associati che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo. Viene attribuito peso 1 al professore ordinario; peso 0,7 al professore associato.
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi

Dati denominatore

Archivio di riferimento: Università statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Per il calcolo dell'anno t vengono considerati sia i punti organico per il reclutamento di professori ordinari e associati che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo sia quelli relativi al reclutamento di professori (ordinari e associati) che nell'anno t-1 erano in ruolo, ma in una diversa qualifica. Nel caso di docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene, naturalmente, considerata la differenza di punto organico (0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato).

Università non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006
Per il calcolo dell'anno t vengono considerati sia i professori ordinari e associati che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo sia i professori ordinari e associati che nell'a.a. t-1 erano in ruolo nell'Ateneo ma in altra qualifica. Viene attribuito peso 1 al professore ordinario; peso 0,7 al professore associato. Nel caso di docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene naturalmente considerata la differenza di punto organico (0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato).
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi



e3 - Proporzione di punti organico destinati a facolta' con un rapporto studenti/docenti di ruolo superiore rispetto alla mediana nazionale (rilevata dai quadri informativi del Ministero)

Numeratore     »  Punti organico destinati a facoltà con rapporto studenti/docenti di ruolo superiore alla mediana nazionale nell'Ateneo nell'anno t
Denominatore  » Punti organico complessivamente destinati per il personale dell'Ateneo nell'anno t



Osservazioni sulla rilevazione dell'indicatore

L'indicatore non è applicabile per gli Istituti ad ordinamento speciale.
Vi ricordiamo inoltre che, come espressamente indicato sulla lettera del 26/05/2008 prot. n. 181, pagina 2, che laddove "le attuali fonti di dati non consentano affatto il calcolo dell'Indicatore o ne consentono un calcolo solo parziale; in entrambi i casi tale Indicatore non potrà essere utilizzato ai fini della ripartizione delle risorse della corrente programmazione. In tal caso, in questa fase, vengono evidenziati solamente i dati disponibili."


(Dettagli Archivi »)

Dati numeratore

Archivio di riferimento:
Universita' statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre).
La mediana nazionale del rapporto studenti docenti e' calcolata con il medesimo criterio utilizzato annualmente per la ripartizione del fondo di finanziamento ordinario delle Universita' statali.
Vengono considerati i punti organico utilizzati nell'anno t per il reclutamento di docenti (professori ordinari e associati e ricercatori di ruolo) + le procedure di valutazione comparativa in atto e non concluse nello stesso anno per facolta' con rapporto studenti/docenti di ruolo superiore alla mediana nazionale. Nel caso di punti organico utilizzati relativi a docenti gia' in ruolo nell'Ateneo, viene considerata, naturalmente, la differenza di punto organico (0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato).

Universita' non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006.
La mediana nazionale del rapporto studenti docenti e' calcolata con il medesimo criterio utilizzato annualmente per la ripartizione del fondo di finanziamento ordinario delle Universita' statali. Vengono considerati i professori ordinari, associati e ricercatori, che, al 31/12, dell'anno t risultano in servizio (+ le procedure di valutazione comparativa in atto ma non concluse a tale data) in facolta' con rapporto studenti/docenti di ruolo superiore alla mediana nazionale, e che non erano in servizio nelle stesse al 31/12 dell'anno t- 1, o erano in servizio in altra qualifica. Viene attribuito peso 1 al professore ordinario; peso 0,7 al professore associato; 0,5 al ricercatore. Nel caso di docenti gia' in ruolo nell'Ateneo, viene considerata la differenza di punto organico (0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato).
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati Definitivi

Dati denominatore

Archivio di riferimento:
Università statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Vengono considerati i punti organico relativi a professori ordinari e associati e ai ricercatori di ruolo che complessivamente risultano essere stati utilizzati per il reclutamento di docenti nell'anno t + le procedure di valutazione comparativa in atto e non concluse nello stesso anno. Nel caso di punti organico utilizzati relativi a docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene considerata la differenza di punto organico: 0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato.

Università non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006.
Vengono considerati i professori ordinari, associati e ricercatori, che, al 31/12, dell'anno t risultano in servizio (+ le procedure di valutazione comparativa in atto ma non concluse a tale data) e che non erano in servizio al 31/12 dell'anno t-1 nell'Ateneo, o erano in servizio in altra qualifica. Viene attribuito peso 1 al professore ordinario; peso 0,7 al professore associato; 0,5 al ricercatore. Nel caso di docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene considerata la differenza di punto organico: 0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato.
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati Definitivi



e4 - Proporzione dei punti organico utilizzati per l'assunzione di nuovi ricercatori

Numeratore     »  Punti organico utilizzati per l'assunzione di ricercatori dall'Ateneo nell'anno t
Denominatore  » Punti organico complessivamente utilizzati dall'Ateneo nell'anno t



(Dettagli Archivi »)

Dati numeratore

Archivio di riferimento:
Universita' statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Per il calcolo dell'anno t, vengono considerati i punti organico utilizzati per il reclutamento di ricercatori di ruolo che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo.

Universita' non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006.
Vengono considerati i ricercatori di ruolo nell'Ateneo, al 31/12 dell'anno t, che non erano presenti nell'Ateneo al 31/12 dell'anno t-1. Viene attribuito peso; 0,5 al ricercatore
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi

Dati denominatore

Archivio di riferimento: Università statali
Fonte dei dati: PROPER DALIA anni 2004-2005-2006 (al 31 dicembre)
Per il calcolo dell'anno t, vengono considerati i punti organico utilizzati per il reclutamento di docenti di ruolo che nell'anno t-1 non erano in ruolo nell'Ateneo, o erano in ruolo in altra qualifica. Nel caso di punti organico utilizzati relativi a docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene considerata la differenza di punto organico (0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato).

Università non statali
Fonte dei dati: Archivio docenti al 31 dicembre 2004, 2005 e 2006.
Vengono considerati i docenti di ruolo nell'Ateneo, al 31/12 dell'anno t, che non erano presenti nell'Ateneo al 31/12 dell'anno t-1, o erano in ruolo in altra qualifica. Viene attribuito peso 1 al professore ordinario; peso 0,7 al professore associato; 0,5 al ricercatore. Nel caso di docenti già in ruolo nell'Ateneo, viene considerata la differenza di punto organico: 0,3 per il passaggio interno da associato a ordinario e 0,2 per il passaggio da ricercatore a associato.
Data rilevazione dei dati: 31/03/2007
Frequenza di aggiornamento: Dati definitivi








-