salta ai contenuti

Pro 3 Programmazione triennale

Ministero Istruzione Università Ricerca

UniversitÓ degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli - VALUTAZIONE DEI RISULTATI

Periodo di riferimento: 2010

Dati dell'a.a. 2010/2011 e dell'a.s. 2010 rispetto all'anno precedente

La "formula" per l'utilizzazione degli Indicatori contenuta nell'allegato al D.M. n. 506/2007, è definita attraverso una serie di passaggi logico-algebrici di seguito riportati, in relazione a quanto previsto dal D.M. 3 luglio 2007, n. 362 (linee generali d'indirizzo della programmazione delle Università 2007-2009).

La tabella seguente riporta i valori degli indicatori utilizzati per la determinazione dell'indice sintetico d'area della variazione dei risultati per l'anno 2010:

Indicatori Valori Ateneo Valori UniversitÓ Statali Indice
Parziale
Normalizzato
y(t)my,i y(t0)my,i Diff. Indice
Positivo
y(t)m,i y(t0)m,i Diff. Indice
Positivo
A                  
a1 8,261 7,833 0,428 3,928 651,941 636,222 15,719 222,219 0,018
a2 0,105 0,146 -0,041 1,000 6,446 6,068 0,378 61,797 0,016
0,034
Valore sintetico della variazione dei risultati area A: 0,034 * 1/2 = 0,017
B                  
b1 0,272 0,338 -0,066 1,108 15,921 20,327 -4,406 64,860 0,017
b2 0,368 0,619 -0,251 1,108 30,566 30,012 0,554 78,742 0,014
0,031
Valore sintetico della variazione dei risultati area B: 0,031 * 1/2 = 0,016
C                  
c1 0,499 0,496 0,003 1,182 24,980 25,216 -0,236 69,325 0,017
c2 0,207 0,234 -0,027 1,049 5,385 6,219 -0,834 62,574 0,017
0,034
Valore sintetico della variazione dei risultati area C: 0,034 * 1/2 = 0,017
D                  
d1 0,025 0,023 0,002 1,010 2,670 2,476 0,194 59,666 0,017
d2 0,012 0,020 -0,008 1,029 1,158 1,092 0,066 61,249 0,017
0,034
Valore sintetico della variazione dei risultati area D: 0,034 * 1/2 = 0,017
E                  
e1 0,557 0,572 -0,015 1,125 27,665 26,557 1,108 68,368 0,016
0,016
Valore sintetico della variazione dei risultati area E: 0,016 * 1/1 = 0,016


Inserimento delle ponderazioni

In questa sezione gli Atenei effettuano "le ponderazioni da attribuire ai risultati nelle cinque aree di attività... entro i limiti minimo e massimo del 10 e del 30% [*] per ciascuna area, fermo restando che la somma delle predette percentuali deve risultare pari a 100.
[*] Gli Istituti universitari statali a ordinamento speciale (Scuole Superiori, Scuole di dottorato e Università per stranieri) possono effettuare le predette opzioni entro il solo limite massimo del 50% per ciascuna area di attività"
[vedi Nota Prot.48 17/03/2009]

I valori inseriti vengono automaticamente divisi per cento dal sistema informatizzato ai fini dello sviluppo della formula.



Aree Indice Parziale % Peso            Iy
A 0,017     % 0,003
B 0,016     % 0,003
C 0,017     % 0,003
D 0,017     % 0,003
E 0,016     % 0,003
Indice sintetico di variazione Ii 0,015


Assegnando alle medie d'area un peso e sommando le stesse vengono calcolate le "variazioni complessive di risultato di ogni Università".


INDICE SINTETICO DI VARIAZIONE COMPLESSIVA DI RISULTATO Ii: 0,015



Analisi Grafica 2010 - 2009

Il grafico rappresenta gli scostamenti in termini di punti percentuale, negativi in rosso a sinistra e positivi in blu, dei valori prodotti dall'Ateneo nell'anno 2010 rispetto ai valori medi prodotti dall'Ateneo stesso nel triennio 2009 e riportati nella tabella di sinistra nella colonna "Diff" in corrispondenza dei Valori d'Ateneo.




Analisi Grafica Valori 2010

Il grafico rappresenta gli scostamenti in termini di punti percentuale, negativi in rosso a sinistra e positivi in blu, dei valori prodotti dall'Ateneo nell'anno 2010 rispetto ai valori medi prodotti dalle UniversitÓ Statali, nello stesso periodo e riportati in forma sintetica nella tabella seguente.

Indicatore Ateneo UniversitÓ Statali Scarto %
a1 8,261 11,050 -2,789 -25,240
a2 0,105 0,109 -0,004 -3,670
b1 0,272 0,270 0,002 0,741
b2 0,368 0,516 -0,148 -28,682
c1 0,499 0,423 0,076 17,967
c2 0,207 0,091 0,116 127,473
d1 0,025 0,045 -0,020 -44,444
d2 0,012 0,020 -0,008 -40,000
e1 0,557 0,469 0,088 18,763





Analisi Grafica Indici Parziali

Il grafico rappresenta gli scostamenti in termini di punti percentuale, negativi in rosso a sinistra e positivi in blu, di ciascun Indice Parziale rispetto ai valori medi prodotti dalle UniversitÓ Statali, nel periodo oggetto di valutazione e riportati in forma sintetica nella tabella successiva.

Indice Parziale Ateneo UniversitÓ Statali Scarto %
a1 3,928 3,766 0,162 4,302
a2 1,000 1,047 -0,047 -4,489
b1 1,108 1,099 0,009 0,819
b2 1,108 1,358 -0,250 -18,409
c1 1,182 1,175 0,007 0,596
c2 1,049 1,061 -0,012 -1,131
d1 1,010 1,011 -0,001 -0,099
d2 1,029 1,038 -0,009 -0,867
e1 1,125 1,159 -0,034 -2,934





Indici Parziali d'Area

Il grafico rappresenta gli scostamenti dalla media in termini di punti percentuale, negativi in rosso a sinistra e positivi in blu, dei valori prodotti dall'Ateneo nell'anno 2010 per ciascuna area di attività con il relativo peso assegnato, rispetto ai valori medi prodotti dalle UniversitÓ Statali, nello stesso periodo e riportati in forma sintetica nella tabella seguente.

Area Ateneo UniversitÓ Statali Scarto %
A 0,003 0,003 0,000 0,000
B 0,003 0,003 0,000 0,000
C 0,003 0,003 0,000 0,000
D 0,003 0,003 0,000 0,000
E 0,003 0,003 0,000 0,000