salta ai contenuti

Pro 3 Programmazione Triennale 2013/2015 - Attività anno 2015

Ministero Istruzione Università Ricerca

Linee generali di indirizzo della programmazione delle Università

In attuazione dell'art. 1-ter della legge n. 43/2005, ogni triennio il Ministro definisce, con proprio Decreto, le linee generali di indirizzo del sistema, sentiti la Conferenza dei rettori delle università italiane, il Consiglio universitario nazionale e il Consiglio nazionale degli studenti universitari.

Dal 2007, sono stati così definiti per ogni triennio:



La normativa sulla programmazione, i provvedimenti e le indicazioni operative fornite alle Università per l'attuazione della programmazione sono riportati sul sito internet del MIUR nella sezione Università/Programmazione."

Programmazione triennale delle Università (art. 1-ter del decreto legge 31 gennaio 2005, n.7, convertito dalla legge 31 marzo 2005, n.43)

Risultati dell'attuazione dei programmi delle Università al termine del monitoraggio di medio termine (2014)

Come previsto dall'art. 1-ter della legge n. 43/2005, sono state definite per il triennio 2013 - 2015 le linee generali di indirizzo per il sistema universitario. Il Decreto Ministeriale n. 827/2013, specifica gli obiettivi di sistema ai quali le Università devono fare riferimento nella predisposizione dei propri programmi triennali. In particolare, il Decreto citato individua come obiettivi generali:



All'interno dei due obiettivi generali, si trovano le indicazioni specifiche rispetto alle 5 aree di interesse della programmazione (Corsi di studio, ricerca scientifica, studenti, internazionalizzazione, fabbisogno di personale) e i relativi indicatori di riferimento per la valutazione del raggiungimento dei risultati.

Sono pubblicati gli indicatori estratti dalle banche dati nazionali con riferimento alla situazione 2013 ed a quella 2014.